Ritenzione idrica e liquidi in eccesso

Ritenzione idrica e liquidi in eccesso

Hai le gambe, piedi e caviglie gonfi? Il tuo peso varia durante il mese anche in maniera importante? La ritenzione idrica è un disturbo comune e le gambe sono le prime ad essere colpite. La condizione che porta ad un eccesso di liquidi nell’organismo può essere associata a sindrome premestruale, a gravidanza, a un lungo viaggio aereo, a una mancanza di esercizio fisico, al mantenimento a lungo della posizione eretta o seduta.

 

Alcuni consigli per “combattere” la ritenzione idrica:

  • Bere molta acqua
  • Seguire una dieta varia, sana e bilanciata riducendo sale e zucchero;
  • Consumare alimenti ricchi di magnesio e potassio o utilizzare integratori di sali minerali 
  • Svolgere regolare attività fisica
  • Indossare calze elastiche a compressione graduata in modo da aiutare la circolazione ed il ritorno venoso
  • Utilizzare integratori drenanti anche naturali come Lynfase di Aboca. E’ un integratore alimentare 100% naturale con adipodren, un complesso molecolare con estratti liofilizzati sia di grano saraceno e rusco che aiuta il benessere vascolare (sia circolazione linfatica che venosa) che di tarassaco, verga d’oro e orthosiphon che aiuta il drenaggio dei liquidi corporei. Puoi trovarlo sia nei comodi flaconi monodose in vetro che in tisana.
  • Utilizza creme che aiutano a drenare i liquidi in eccesso come Somatoline Cosmetic 7 Notti in crema o in gel che un’azione drenante sui liquidi cutanei in eccesso, attività lipolitica, contrasta la formazione di accumuli adiposi e leviga e nutre la pelle.

 Solidea Cellulite

 Se la ritenzione idrica non è un semplice problema temporaneo è bene rivolgersi al medico per individuare la sua causa e il trattamento più adatto.

Ricordiamoci sempre che nessuno è perfetto, siamo esseri imperfetti e per questo straordinariamente belle!

 

5 mesi da
95 view(s)
I VANTAGGI SU FARMAREGNO
eCommerce Agency - Armah.it / StefanoQuitadamo.com